Mazzata per la Merkel. Il colosso americano va a segno e compra a casa nostra. Preferisce l’Italia.

Ai piani alti di Blackrock è partito il contrordine: comprare Btp, vendere Bund tedeschi. Ebbene sì.

Si tratta della più grossa società di investimento al mondo, capace di spostare masse di miliardi di dollari con un clic.

Il gigante guidato da Larry Fink ha in gestione oltre 6mila miliardi di dollari in fondi comuni e dopo Draghi ha aggiornato il mercato il mercato circa i suoi investimenti futuri sui debiti sovrani nel mondo.

Ecco cosa ha dichiarato dopo il meeting di giovedì a Francoforte: «In termini di posizionamento, manteniamo una piccola posizione lunga in titoli di Stato italiani, una corta invece sui Bund tedeschi e deteniamo posizioni selezionate in obbligazioni societarie europee».

Ma perchè il colosso Usa ha cambiato strategia? Pare, infatti, che gli investitori americani hanno apprezzato il calo di tensione tra Roma e Bruxelles sul rapporto deficit/pil.

Una mazzata per Angela Merkel che si è vista sbattere la porta in faccia dagli investitori americani. Il colosso Usa compra Btp e vende Bund. Non sarà stato facile digerire la cosa.

Merkel sempre più in sordina?

Fonte: Il Giornale

Foto credit: scenarieconomici