Dopo l’incontro con Juncker, l’annuncio di Conte: “Rispettiamo impegni presi con gli italiani”. I dettagli dell’accordo.

Arriva l’annuncio di Conte dopo l’incontro con Juncker, il secondo focalizzato sulla legge di Bilancio italiana dopo la cena del 24 novembre scorso.

Abbiamo anticipato la nostra proposta a Bruxelles sulla manovra“, ha detto il premier italiano, “Abbiamo illustrato il nostro piano. Non tradiamo affatto la fiducia degli italiani.

Rispettiamo gli impegni presi. Rispettiamo sia la platea che gli importi delle misure sul reddito di cittadinanza e su quota cento.

Il saldo finale che abbiamo proposto è il 2,04%. Abbiamo messo sul tavolo una proposta seria. Confidiamo che questo negoziato possa concludersi in modo positivo. La maggioranza è compatta“.

Al vertice hanno partecipato anche il ministro dell’Economia Giovanni Tria, il vicepresidente della Commissione Ue, Valdis Dombrovskis, e il commissario europeo agli Affari economici e finanziari, Pierre Moscovici.

“Buoni progressi sono stati fatti”, ha sottolineato un portavoce europeo, “La Commissione europea valuterà ora le proposte ricevute questo pomeriggio: i lavori continueranno nei prossimi giorni”.

Voi cosa ne pensate?

Fonte: Il Giornale

Foto credit: juncker