Migrante fa una cosa assurda ad un povero pensionato. Scappa senza lasciare traccia.

Un povero pensionato preso di mira da un migrante. Quello che gli combina è sicuramente un danno incredibile.

Non si è riusciti a fare nulla per fermare la cattiveria di questo immigrato. che ha rovinato la vita ad un uomo di ben 84 anni.

Leggiamo su Il Giornale:

Gli agenti della polizia di Marghera stanno indagando per risalire al’identità di un cittadino straniero che, nella giornata di lunedì, si è reso autore di un vile furto ai danni di un anziano.

Il fatto è avvenuto in pieno pomeriggio. L’anziano, come sua abitudine, si era recato nella propria banca di fiducia per ritirare la pensione. Una volta terminata l’operazione, ha lasciato l’edificio in tutta tranquillità e forse già allora il criminale lo aveva adocchiato.

L’africano è stato rapidissimo. Affiancata la vittima all’altezza di via Canal, ha infilato una mano nella tasca della giacca dell’anziano – dove doveva aver visto infilare il denaro – ed è figgito via con il bottino.

Purtroppo l’uomo non è stato ancora identificato. Gli agenti stanno facendo tutto il possibile attraverso le indagini per risalire all’identità dell’africano. Ma ad oggi nessuna buona notizia.

Fonte: ilgiornale

Foto: lariviera