“Togli il nome Gesù dalle canzoni di Natale” bimba si oppone e Salvini scoppia: “giù le mani..”

In una scuola elementare di Riviera del Brenta è scoppiato il caos.

A suscitare clamore è stata la decisione delle maestre di togliere la parola Gesù dai canti di Natale.

Ma come? Il Natale non è una festa incentrata sulla nascita di Gesù?

La questione è sempre la stessa: per non offendere i non cattolici, la tradizione viene fatta a pezzi.

Ma una bambina di 10 anni ha deciso di opporsi e di far firmare una petizione ai suoi compagni per lasciare il testo della canzone integrale.

Sulla sua di sensibilità ha voluto fare leva il ministro degli Interni, il cui cinguettìo ha fatto il giro del web:

Cosa ne pensi?

Fonte: IlMessaggero

Foto credit: Tiscali