“Sciacallo….e Chiacchierone.” Pazzesco lo scontro verbale tra Salvini e Renzi.

Renzi prende di mira il dl Salvini e attacca il leghista. Salvini non incassa il colpo e accusa l’ex premier: “L’Italia prima era terra di nessuno!”

Di certo le cose non vengono dette usando mezzi termini. I due si scontrano a suon di post sui social. Tutto sulla tragedia che ha visto coinvolto un gommista.

Leggiamo Il Giornale:

Oggi su Facebook l’ex segretario del Pd ha pubblicato un post contro il leader del Carroccio definendolo uno “sciacallo”. “Salvini sta cercando di strumentalizzare questa vicenda, come ha sempre fatto quando era all’opposizione”, attacca il piddino.

“Pensa solo ai sondaggi, lui – aggiunge – Ma noi non lo paghiamo per occuparsi di sondaggio: deve preoccuparsi che ci siano meno ladri in giro, più forze dell’ordine in strada, più sicurezza nelle nostre case. Dipende da lui, adesso, non può più dare la colpa a chi c’era prima”. 

Ma la replica del leader della Lega non si è fatta attendere. “Con loro al governo, tra depenalizzazioni e svuotacarceri – scrive su Facebook il ministro dell’Interno – l’Italia stava diventando il paradiso dei delinquenti e il chiacchierone ha ancora il coraggio di parlare? 

In effetti il leader del Carroccio non ha tutti i torti. Dove stava Renzi quando i delinquenti girovagavano per le strade e nessuno difendeva gli italiani? Dove stava quando immigrati criminali spacciavano liberamente e nessuno faceva il suo dovere?

Beh, l’ex premier ha davvero la memoria corta!

Fonte: ilgiornale

Foto: ilpopulista