“Adesso fuori le pall* contro l’Europa.” Becchi furioso chiama gli italiani alle armi. Web in delirio.

La trattativa dell’esecutivo con la Commissione europea non è andata benissimo, se consideriamo che Moscovici ha ribadito l’importanza di una procedura d’infrazione per il nostro Paese.

In un clima molto teso si colloca la sfuriata di Paolo Becchi, che fa quasi una chiamata alle armi contro la Commissione che fa “la forte con i deboli e debole con i forti”.

Francia e Germania non sono mai state punite, eppure contro la legge di Bilancio italiana si sta davvero scatenando l’inferno.

Su Twitter, il prof Becchi ha invocato tutti i suoi follower ad una reazione drastica.

“Che dite amici non sarebbe venuto il momento di tirare fuori le pal*e?”.

Una posizione troppo rivoluzionaria?

Cosa ne pensi?

Fonte: Libero

Foto credit: IlGiornale