Egiziano morde un poliziotto e gli stacca il dito. Provvedimenti shock in arrivo per lui? Il web li chiede.

Un 34enne egiziano è il protagonista di una vicenda molto tesa e ricca di tensione che ha coinvolto le forze dell’ordine.

L’immigrato stava spaccando i finestrini delle auto parcheggiate fuori dalla stazione Certosa, a Milano, quando sono arrivati gli agenti di cinque volanti.

L’egiziano, contrariamente a quanto si pensi, non ha tentato la fuga. Anzi, ha provato ad attaccarli.

E’ riuscito così a mordere uno dei poliziotti prima di essere reso innocuo dall’utilizzo del laser. Infine è stato arrestato.

Purtroppo, però, l’agente è finito in ospedale per l’amputazione dell’ultima falange del dito medio della mano sinistra.

Nonostante il tentativo per riattaccaglierla, il dito era ridotto troppo male, quindi l’amputazione è stata necessaria.

Molti tenti del web, intanto, chiedono un intervento immediato di Salvini. E’ necessario?

Fonte: Libero

Foto credit: Libero