“Noi vittime di gang islamiche stuprate, dorgate e..” il video-bomba spiazza tutti.

Regno Unito, una storia che si fa fatica a raccontare.

Katy è una delle vittime della gang pachistana di Huddersfield, composta da 20 bestie, condannate a più di 200 anni di carcere.

Quello che è emerso dalle testimonianze di alcune bambine è davvero raccapricciante: stuprate, torturate, drogate, rapite e vendute per anni.

Katy non può ricordare tutto perchè spesso era incosciente a quello che ricorda è sufficiente per darle la voglia di dimenticare a tutti i costi.

Per loro quelle bambine erano solo delle “put**nelle razziste bianche” e da qui ne conseguivano atti indecenti e impronunciabili.

Gli orchi facevano parte della comunità islamica locale ed adescavano ragazzine dalle complesse condizioni familiari.

Katy è tornata a casa quando è rimasta incinta di uno di loro ed è stato proprio quel bambino a salvargli la vita, poichè era ritenuta da quel momento “troppo vecchia”.

Ecco il video del blog “gli occhi della guerra”:

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale