“Attento, mi scop* tua moglie” l’orrore dell’immigrato che la costringe a barricarsi in casa. Video Terribile.

Un video piuttosto inquietante sta circolando con molta insistenza nelle ultime ore.

A renderlo noto è stato il sottosegretario della Lega Massimo Bitonci, ma a registrarlo è stato un cittadino di Padova costretto a barricarsi dietro al cancello di casa sua insieme a sua moglie.

A costringerli c’era un immigrato che avrebbe “molestato una donna all’interno della sua proprietà condominiale”.

C’è di sicuro che le frasi che si sentono dal video sono terrificanti: “Scop*** tua moglie?”, dice lo straniero. “Che ca*** vuoi?”.

Nonostante il tentativo di difendere la moglie, l’immigrato insiste: “Caz*o vuoi…vaff*** tu e la polizia. E anche la finanza”.

Altrettanto duro è il commento del leghista Bitonci:

“Immigrato molesta una donna all’interno della proprietà condominiale dove abita – Fortunatamente è riuscita a chiudere repentinamente il cancello dell’inferriata dell’atrio d’ingresso e a chiamare in aiuto suo marito, diversamente le conseguenze sarebbero state peggiori, considerato l’atteggiamento aggressivo e di sfida da parte dell’extracomunitario. A causa di questi individui non ci sentiamo più liberi e tranquilli a casa nostra. Con il decreto Salvini questi delinquenti torneranno a casa loro”.

Ecco il video:

Cosa ne pensi?

Fonte: Libero

Foto credit: PadovaOggi