Le Parole non che ti aspetti da questo Uomo di Sinistra: Difende Almirante e attacca i Comunisti

In questi giorni fatti di attacchi degli antifascisti verso chi non la pensa come loro.
Fa specie la notizia riguardante Emiliano, il governatore di sinistra della Regione Puglia.

Lui va decisamente in controtendenza, non solo concedendo il permesso di organizzare un convegno su Almirante, ma addirittura decide di andare a parteciparvi.

Su il Giornale, infatti, leggiamo che:

Il quale, ignorando gli attacchi che gli sono piovuti addosso nei giorni scorsi da sinistra, non solo ha concesso il patrocinio ma ha deciso anche di partecipare al convegno su Giorgio Almirante, il fondatore del Movimento sociale italiano scomparso trent’anni fa.

E mentre poche decine di persone intonano qualche coro, il governatore – esponente di punta dei ribelli antirenziani del Pd – spiega che «l’antifascismo è consentire a chiunque di organizzare qualunque tipo di convegno e di parlare di qualsiasi argomento senza che nessuno pensi di protestare o insultare». Nei giorni scorsi dalle file di Liberi e uguali e dell’Associazione nazionale partigiani non sono mancate aspre critiche, che però il presidente della Regione rispedisce con fermezza al mittente.


«L’antifascismo non me lo insegneranno certo quattro ragazzini, su questo non c’è dubbio», taglia corto il governatore. Che aggiunge: «Ho il diritto di parlare di Giorgio Almirante quando mi pare e piace, e non devo dare conto a nessuno. Questo è l’antifascismo».

Una lezione da un uomo di altri, nei quali non esistevano nemici ma solo avversari politici.

Voi cosa ne pensate?
Diteci la vostra.

Foto Credit: Qui