L’ultima mossa shock di Mattarella può far crollare tutto: il blitz micidiale fa tremare Conte e Salvini.

L’accordo raggiunto sulla prescrizione potrebbe avere il respiro corto.

Già arrivarci non è sttao semplice. La sua approvazione ha provocato forti scontri e acute tensioni che faticano ancora ad attenuarsi.

Il Quirinale, però, continua ad essere un’incognita.

Il premier Conte si era già allarmato quando i magistrati avevano bocciato l’emendamento di Alfonso Bonafede e, ad oggi, il silezio di Mattarella non è rassicurante, sebbene sia rispettoso.

Ma il dubbio resta sul provvedimento sulla giustizia, che sarà visionato con la massima attenzione dal Quirinale.

Dunque, c’è la possibilità che Mattarella apporti delle modifiche, creando ulteriori tensioni.

Il governo non può ancora tirare un sospiro di sollievo.

Fonte: Libero

Foto credit: Ilfattoquotidiano