Trump blinda il Senato: i risultati di stanotte sono un successo… anche per l’Italia. Ecco i dettagli.

In Indiana si sono chiusi i primi seggi, sancendo la vittoria di Donald Trump.

Il repubblicano Mike Braun batte Joe Donnelly (61% delle preferenze contro il 35%) e indica la strada del nuovo Senato Usa.

Nel Texas, dopo un lunghissimo testa a testa, si impone il repubblicano Ted Cruz sul democratico Beto O’Rourke.
E c’è un importanter dettaglio su cui è fondamentale porre l’accento: in questo Stato, inoltre, sono state elette per la prima volta due donne deputate ispaniche deputate dello Stato.

Nel Vermont e in Virginia vincono i dem, mentre nel Tennessee resistono i repubblicani.

Come era stat ampiamente ipotizzato, il tallone di Achille di Trump sarebbe stata la Camera, e così è stato. I democratici hanno recuperato dei seggi ed ottenuto la maggioranza.

Per la prima volta il numero di seggi occupati dalle donne è volato ad 84 su 435, tra le quali sono comprese anche le prime due donne parlamentari musulmane.

E se Trump, intanto, ha festeggiato con il seguente tweet: “Eccezionale successo stanotte. Grazie a tutti!”. La leader democratica Pelosi ha invece promesso un cambiamento: “Siamo tutti stanchi delle divisioni. Prosciugheremo la palude degli interessi del denaro nelle nostre elezioni e ripuliremo la corruzione per fare in modo che Washington funzioni per tutti gli americani”.

Nonostante la maggioranza dei dem ottenuta alla Camera pare che Trump, però, abbia acquistato più forza.

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale