Denigra Saviano e Boldrini e finisce nei guai: ecco cosa hanno combinato alla senatrice pentastellata.

Per fortuna in questi mesi si respira un’aria nuova ma, com’è noto, il passato serve per imparare e quanto accadde alla senatrice grillina Marinella Pacifico, è tornato alla ribalta.

La pentastellata fu segnalata ai probiviri per alcune sue dichiarazioni pubblicate nei mesi scorsi sui social e riprese da alcuni quotidiani.

I destinatari erano Saviano e Boldrini.

Al primo diede del “massone”, alla seconda della “sionista”.

Intanto sul web si discute: “allora non c’era la libertà di pensiero e parola?”

Fonte: IlPopulista

Foto credit: IlPopulista