Putin salva l’Italia: così senza paura si scaglia contro l’Europa. L’alleanza con Conte è una bomba.

L’economia italiana potrebbe trovare un pò di stabilità grazie alla Russia.

Il premier Conte e Vladimir Putin si sono incontrati ed il presidente russo si è espresso proprio sulla possibilità di acquistare titoli di Stato italiano:

“Non ne abbiamo discusso oggi. Sappiamo che l’economia italiana ha basi molto solide, ci fidiamo di tutto quel che sta facendo il governo italiano, siamo certi che i problemi” con la Commissione europea “saranno risolti”.

Quindi, “non ci sono preclusioni sull’eventuale acquisto di titoli di Stato italiano”.

E Conte ha fornito ulteriori delucidazioni a riguardo:
“Vorrei esser chiaro, non sono venuto qui a chiedere a Putin di comprare titoli italiani tramite il fondo sovrano. L’economia italiana è solida. All’estero è riconosciuto, meno in patria. Se poi all’esito di valutazioni tecniche il fondo sovrano e la banca centrale lo faranno”, acquisteranno titoli, sarà perché è conveniente, perché si fa un buon affare a investire in Italia…”.

Il presidente russo ha poi ribadito: “La Russia continuerà a fornire risorse energetiche all’economia italiana e all’intera Europa.”

Ma la collaborazione tra i due Paesi non si forma solo alle forniture di gas. Quindi ci saranno presto ulteriori novità.

Fonte: Libero

Foto credit: ilmessaggero