Legittima difesa? Ecco le incredibili novità approvate al Senato. Salvini incassa un’altra vittoria.

La Lega lo aveva anticipato, ora però, il via all’ approvazione del ddl in fatto di sicurezza è arrivato. Oggi in Senato grandi novità.

Ebbene sì. Sono ben due gli articoli approvati e quindi la legittima difesa sarà sempre riconosciuta. ma di cosa si tratta in realtà?

Leggiamo Il Giornale:

Con 194 voti a favore, 52 contrari e 4 astenuti è stato approvato al Senato l’art. 1 del ddl sulla legittima difesa, modificando così l’articolo 52 del codice penale e introducendo la parole “sempre” rispetto alla proporzionalità tra offesa e difesa.

L’articolo 1 è stato approvato anche con i voti di Forza Italia e Fratelli d’Italia e recita: “Non è punibile chi ha commesso il fatto per esservi stato costretto dalla necessità di difendere un diritto proprio od altrui contro il pericolo attuale di un’offesa ingiusta, sempre che la difesa sia proporzionata all’offesa.

Al Senato è stato approvato anche l’articolo 2 del ddl, modificando l’articolo 55 del codice penale. In questo modo, si riconosce la legittima difesa a chi si trova in uno stato di “grave turbamento”. I voti a favore sono 245, i voti contrari 4 e gli astenuti 3. La modifica è stata approvata anche dal Partito democratico.

E anche la sinistra ha approvato l’articolo 2. Una vera vittoria per l’attuale governo. Sarà soddisfatto il vicepremier Salvini. La strada verso un Paese civile è stata spianata.

Ora bisogna continuare a vedere i progressi.

Fonte: ilgiornale

Foto: ilmessaggero