Spesso si parla solo di quello che accade in Italia, ma anche la Francia prende di petto la situazione Migranti

Fanno la predica all’Italia e poi Parigi scaccia via persino i ragazzini
Fosse successo da noi, ora i buonisti del Campidoglio avrebbero strillato fino a farsi sentire nell’Empireo.
Ma sul “buonista” i compagni tacciono

Su il Populista leggiamo che:

La Francia avrebbe tentato di rimandare in Italia anche dei minorenni. È quanto si apprende da fonti del Viminale secondo le quali sono in corso una serie di verifiche su un episodio avvenuto il 18 ottobre scorso attorno alle 22.30.

In quell’occasione, emersa nel corso della visita degli esperti inviati dal ministero a Claviere, le autorità italiane hanno bloccato la procedura.

Il sospetto del governo italiano, sempre secondo le fonti, è che le autorità francesi abbiano riportato gli stranieri in Italia in modo sbrigativo anche per eludere le procedure previste dal trattato di Dublino.

Dopo gli episodi emersi negli ultimi giorni a Claviere, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha confermato la presenza fissa di una pattuglia della polizia italiana al confine, chiedendo agli esperti inviati in Piemonte di effettuare una verifica completa per accertare cosa accaduto, e ha rinnovato l’invito a Roma al suo omologo francese.

Che cosa ne pensate?
Diteci la vostra!
Grazie.

Foto credits: il Populista