“Non c’è spazio per il fott*to burka” Fallaci ci aveva avvertito. Era pazza?

Oriana Fallaci non è stata una scrittrice molto apprezzata in vita, forse per le sue teorie anticonformiste e per la schiettezza che l’ha sempre contraddistinta.

Eppure, negli ultimi tempi, le sue dichiarazioni stanno tornando alla ribalta a più riprese, quasi come se fossero delle profezie che si stanno avverando.

Tra i temi più trattati ci sono, senza dubbio, l’immigrazione e l’Islam.

Secondo la scrittrice l’atteggiamento dell’Italia, e dell’Europa tutta, era sbagliato poichè si piegava ad una religione che aveva intenzione di sottometterci in casa nostra.

Così il giornalista Gnocchi ha riportato alcuni stralci di “Rabbia e Orgoglio” proprio sull’integrazione: “non c’è spazio per il fottut* burka, e se ci fosse non glielo darei perchè significherebbe buttar via Dante Alighieri, Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Raffaello, il Rinascimento e il Risorgimento, la libertà e la democrazia.”

“Significherebbe regalare il nostro Paese e io l’Italia non gliela regalo”.

Cosa pensi delle dichiarazioni della Fallaci tornate alla ribalta?

Fonte: NicolPorro.it

Foto credit: IlGiornale