Trump minaccia: “se non bloccate i migranti vi tagliamo gli aiuti”. Ecco chi ha fatto infuriare il presidente.

Honduras e altri Paesi dell’America centrale hanno ricevuto l’avviso del presidente Donald Trump.

Se i 2mila migranti partiti dal Paese centroamericano arriveranno negli Stati Uniti, il presidente ha detto di tagliare loro gli aiuti.

“Oggi abbiamo informato Honduras, Guatemala e El Salvador che, se consentono ai loro cittadini, o altri, di attraversare i loro confini e arrivare fino agli Stati Uniti, con l’intenzione di entrare illegalmente nel nostro Paese, tutti i pagamenti effettuati a loro… STOP (FINE)!”., ha tuonato mediante un tweet.

I media americani la chiamano la “carovana” e si riferiscono a mila honduregni che sono partiti dal loro Paese per raggiungere gli States.

Il fatto che il Guatemala si sia già espresso contro il passaggio dei migranti non basta a Trump, che vuole il blocco dalle autorità dell’Honduras.

Sulla minaccia, inoltre, non ha alcuna intenzione di ritrattare.

Il primo punto del programma di Donald Trump è sempre stato il blocco dell’immigrazione illegale e il presidente repubblicano non ha intenzione di lasciare spazio a critiche con l’avvicinarsi delle elezioni di Midterm.

Cosa ne pensi?

Fonte: IlGiornale

Foto credit: politico.ue