Schulz torna a sparare sull’Italia: così prova a mettere gli italiani contro Salvini e Di Maio. La bomba europea.

“La stragrande maggioranza degli europei è a favore dell’Europa. Il problema è che i suoi nemici dominano il dibattito. Dobbiamo tornare a emozionare con l’Europa“.

Martin Schulz torna così a sparare a zero sull’Italia, partendo dai partiti sovranisti:

“Mi fido zero di Salvini e Di Maio. I mercati guardano solo alla sicurezza dei loro soldi. E se c’è l’impressione che Luigi Di Maio e Matteo Salvini non siano affidabili, non sono loro a pagare il conto, ma gli italiani“.

Dunque, stando alle sue parole, i vicepremier italiani non starebbero prendendo in considerazione il bene degli italiani.

Ma ricordiamo la batosta che in Baviera hanno subìto i socialdemocratici, per la quale anche Matteo Salvini ha voluto condividere qualche parolina:

“In Baviera ha vinto il cambiamento e ha perso l’Unione Europea, il vecchio sistema che malgoverna da sempre a Bruxelles. Sconfitta storica per democristiani e socialisti, mentre entrano in tanti, e per la prima volta nel Parlamento Regionale, gli amici di Alternative für Deutschland (Afd). Arrivederci Merkel, Schulz e Juncker”.

Nonostante abbia dei guai in casa propria, Schulz continua ad occuparsi del governo gialloverde e lo fa mettendo becco sulla nuova manovra proposta dall’Italia.

Cosa te ne pare?

Foto credit: Il Giornale

Fonte: Il Giornale