Prima insulta Salvini e questa volta passa il limite, e poi … cosa fa? Il raptus folle della nota cantante.

Non è la prima volta che la nota cantante dai capelli rossi si lascia andare a considerazioni poco gradevoli sul Ministro degli Interni, Matteo Salvini.

La protagonista è Fiorella Mannoia, tornata ad attaccare il vicepremier Salvini, dopo le dichiarazioni del carabiniere Francesco Tedesco sul caso Cucchi.

Si ricorda che il Ministro Salvini aveva rilanciato la possibilità di ricevere i familiari di Cucchi al Viminale.

La sorella e i familiari di Stefano Cucchi sono i benvenuti“, ha scritto il ministro difendendo comunque l’operato degli uomini e le donne in divisa che si comportano onestamente.

Un distinguo che alla Mannoia ha fatto saltare la mosca al naso, spingendola a commentare su Twitter: “Questa è una vigliaccata, far passare la difesa di Cucchi come un attacco alle forze dell’ordine. Degna di lei”.

Il tweet, riportato da globalist.it, è poi sparito, probabilmente cancellato dalla stessa cantante. Sparito nel nulla, dunque.

Cosa si nasconde dietro quel post cancellato? Raptus, follia?

Fonte: Libero

Foto credit: youtube