“Non siete un problema ma un dono per noi” Così il Papa chiede venia ai migranti per noi italiani.

Papa Francesco torna nel ciclone. Ad aver suscitato clamore, ancora una volta, sono le sue dichiarazioni sui migranti.

Anzi, nello specifico, quelle che ha rivolto ai migranti stessi.

L’immigrazione continua a tenere banco e a dividere, al contempo, il nostro Paese.

Sia la politica che la Chiesa non si sono mostrate compatte sulle decisioni a riguardo, tant’è che le scissioni al loro interno si sono presentate quotidianamente.

La linea Bergoglio, ad esempio, non è stata gradita da tutti i cardinali e vescovi, tant’è che numerose sono state le posizioni dure assunte riguardo alle decisioni del Pontefice.

Alcune sue vecchie dichiarazioni sono tornate alla ribalta e, in un clima già teso come quello delle ultime settimane, hanno contribuito a creare polemiche.

Durante un incontro con alcuni immigrati, per lo più di religione musulmana, tuonò:

Perdonate la chiusura e l’indifferenza delle nostre società che temono il cambiamento di vita e di mentalità che la vostra presenza richiede. Trattati come un peso, un problema, un costo, siete invece un dono”.
Una gran parte del popolo italiano non gradì quanto espresso. Tu cosa ne pensi?

Fonte: IlGiornale

Foto credit: Internazionale