Migranti senza biglietto. Capotreno riesce a farli scendere durante il viaggio. I dettagli.

La notizia col video è diventato virale in poco tempo. Il capotreno non ha voluto sentir ragioni. “Senza biglietto si scende”.

Il Capotreno, una donna, con fare diplomatico e risolutivo, riesce anche in lingua inglese a tener testa al gruppo di migranti che come sempre provano a fare i furbi sui mezzi pubblici.

Nonostante la presenza di un bambino tra i migranti, la donna riesce ad ottenere il rispetto delle regole, facendo scendere giù dal treno i migranti.

Leggiamo cosa scrive Il Giornale:

“Non me ne frega niente della gamba, sei giovane e vai a lavorare se vuoi. Pagati il biglietto. Forza, scendete anche voi due col bambino.

Sei venuta in Italia? Dai il buon esempio a tuo figlio, spiegagli che un servizio lo si deve pagare. Non è giusto, siete più di 30 ragazzi. La gente paga per viaggiare, parliamo di tre euro di biglietti.” Questi alcuni stralci delle parole della donna, nel video caricato su Youtube da “Castedduonline”, poi riportati anche sul portale.

Per evitare che venisse accampata la solita scusa della non comprensione della lingua, la capotreno si rivolge in modo cortese ma risoluto anche in inglese, così da rendere ben comprensibile a chiunque la natura del problema riscontrato a bordo.

Alla fine sono scesi tutti senza lamentarsi. O meglio, l’atto finale ha visto un migrante quasi preso a calci in c***o.

Fonte: ilgiornale

Foto: ilprimatonazionale