VIDEO – L’incredibile Storia di questi 85 Dipendenti Pubblici. Ecco che fine fanno i nostri Soldi. Pagati per non lavorare così…

Ci sono storie che farebbero arrabbiare chiunque.
Anche i più pacifici di fronte a cose del genere diventano arrabbiati e che cercano giustizia.

È anche questo il caso che ci giunge da Taranto, dove alcuni dipendenti pubblici, vengono pagati profumatamente, coi nostri soldi ovviamente, per non fare assolutamente niente.

Su TGCOM24 leggiamo che:

Il sogno di Checco Zalone, nel film campione d’incassi “Quo Vado?”, era quello di condurre una vita tranquilla senza troppi pensieri, possibilmente con un posto fisso ma senza lavorare o dove lavorare il meno possibile. Una situazione paradossale ma fattibile anche nella realtà. A Taranto ci sono infatti 85 dipendenti pubblici, ex poliziotti provinciali, che vengono pagati 1200 euro al mese senza fare nulla e alcuni di loro sono finiti addirittura dallo psicanalista.

Eppure, alcune persone interpellate da Mattino Cinque ritengono fortunato chi si trova in questa situazione. Paolo Taurino, della Cigl di Lecce, è invece tra coloro che hanno sollevato il problema. “A causa di un iter che si è inceppato questi 85 lavoratori non possono dare il contributo.

La cosa crea ilarità generale a chi non approfondisce la situazione, abbiamo provato a fare pressioni in tutti i modi, noi chiediamo solo di poter essere messi nelle condizioni di operare in maniera corretta”.

Per vedere il video del servizio, cliccare qui.

Una storia davverso assurda.
Uno spreco assurdo di soldi pubblici.

Fonte e Foto Credit: TGCOM24