Sorpresa bomba: Salvini vuole pugnalare i 5 stelle così. Il piano oltre l’immaginabile.

Salvini vuole prendersi la Capitale?

Ebbene, nonostante il ministro dell’Interno avesse dichiarato: “Ai tempi del ballottaggio avevo detto che se fossi stato a Roma avrei votato Virginia Raggi… dunque non ho nessun pregiudizio”, pare che qualcosa non stia andando inn quel verso.

Ad un’intervista a Il Tempo, infatti, ha rivelato di volere un sindaco della Lega per Roma.

Prima ha premesso: “Rispetto ai disastri del Pd che si erano toccati con mano, la voglia di cambiamento c’era. Su alcuni punti Virginia Raggi è stata soddisfacente. Su altri aspettiamo di vedere risultati veri: sul fronte pulizia, ordine, manutenzioni, mezzi pubblici”.

Poi ha tuonato: “siccome con la Raggi collaboro sul piano degli sgomberi, dei campi rom, sulla sicurezza nelle stazioni, sono convinto che non risolvi in due anni problemi che altri non hanno risolto inventi. Però io da ministro mi sono messo a disposizione di tutte le istituzioni romane, perché è una città che merita tanto”.

Con l’annuncio finale il Movimento 5 stelle non può che tremare:

“Quanto alla Lega, in prospettiva futura, avremo molto da dire e da fare anche noi, e mi riempie d’orgoglio il fatto che ogni giorno, girando per Roma, le persone mi fermano e mi chiedono di aprire sedi, andare a cene e visitare associazioni. Nulla esclude che, magari, un senza nome di oggi, senza passato politico, possa diventare sindaco”.

Cosa ne pensi?

Fonte: Libero

Foto credit: Libero