Pur di caricare africani le Ong si coprono di ridicolo: ecco a cosa si riducono.

La Omg spagnola Proactiva Open Arms ci prova ancora.

Il veliero Astral ha così preso il mare diretto verso il Mediterraneo centro-meridionale. Proprio dove si verifica la maggiorparte dei salvataggi degli immigrati dalle coste dell’Africa verso l’Europa.

A rendere noto quanto si sta verificando è la stessa Ong su Twitter: “Niente è più importante che denunciare l’impunità di chi condanna a morte così tanti invisibili. Salvare vite umane in mare è un obbligo, non una scelta”.

Una dichiarazione che va oltre un semplice riferimento, tant’è che si scaglia contro la politica italiana del governo
giallo-verde.

Ma, ricordiamo che lo stesso promotore dell’accoglienza senza limiti Macron, alla fine, pare abbia adottato la stessa tattica del BelPaese.

Oltre al veliero sovracitato, la Ong dispone anche dell’imbarcazione Open Arms. Come reagirà Salvini alle dichiarazioni fortissime dell’organizzazione non governativa spagnola?

Foto credit: Libero

Fonte: Libero