Savona lancia una vera e propria bomba sull’Ue e sfida la vecchia Europa. “Ora è guerra”. Cosa sta accadendo e perché.

IL Ministro euroscettico, il ministro ombra, parla poco. Anzi pochissimo. Ma quelle poche volte che parla scuote i poteri forti di Bruxelles e manda messaggi chiari e precisi.

Ancje questa volta non è stato da meno. Anzi. Le sue parole, se confermate, equivalgono a un terremoto politico.

A dare notizia di queste parole è Daniele Lazzeri, direttore del think tank e rivista Il Nodo di Gordio, il quale su Facebook ha scritto: “Questa mattina mi ha scritto il ministro Savona”.

Dunque, ha dato conto del messaggio, chiaramente riferito alla manovra appena approvata: “Senza una forte volontà politica non si sarebbe potuto fare nulla.

Abbiamo lanciato il guanto di sfida alla vecchia Europa, ora dobbiamo vincere la guerra, perché guerra sarà. Grazie e buon lavoro. Paolo”.

Lazzeri ha chiosato scrivendo: “Grande Professore!“. Parole durissime contro l’Europa sempre più sul filo del rasoio.

In Europa qualcuno accoglierà la sfida lanciata dall’Italia, oppure tremeranno tutti per paura di perdere la poltrona? Chissà. Staremo a vedere.

Fonte: Libero

Foto credit: informarexresistere