Caso Lanciano. Le parole shock della madre: “se è stato lui, deve soffrire”. Salvini: “meglio in Romania”.

Salvini e la madre di Alexandru Bogdan Colteanu credono che la banda di quattro romeni che ha seviziato e rapinato la coppia di coniugi deve pagarla.

La madre di quello che è considerato il capo del commando, oggi, ha lasciato questa agghiacciante dichiarazione: “È stato lui? È stato mio figlio? Punitelo, deve soffrire come ha fatto soffrire quelle persone”.

Cercavano una cassaforte che non c’era, poi si sono accontentati dei soldi contenuti nel bancomat della coppia.

Una volta usciti dalla villa, sono andati a comprare diversi gratta e vinci, forse nella speranza di moltiplicare rapidamente il bottino. Poi sono fuggiti.

I primi tre romeni sono stati trovati quasi subito dagli investigatori. Il quarto, invece, è stato acciuffato a Casal di Principe mentre cercava di vendere uno degli orologi rubati la notte del raid.

Se la madre di Colteanu ora lo vuole veder soffrire, d’accordo lo è anche il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Su Twitter ha scritto: “La madre, alla notizia dell’arresto, ha detto: ‘Se è stato lui fatelo soffrire’. Sono d’accordo. Punizione esemplare, per lui e i suoi schifosi compagni criminali, meglio se in Romania”.

Fonte: Il Giornale

Foto credit: ilgiornale