Salvini inarrestabile: così combatte contro il mondo buonista per difendere l’Italia e gli italiani.

“Salvini razzista, xenofobo e fascista” è il coro elevatosi con maggiore intensità dopo la pubblicazione del dl migranti e sicurezza.

Ad alzare la voce sono i buonisti, i sostenitori dell’accoglienza senza limiti che, quando hanno avuto le redini del governo, gli immigrati li hanno aiutati ben poco.

Le restrizioni del nuovo governo hanno lo scopo di mettere al sicuro gli italiani, ma anche gli stranieri stessi, per lo più vittime di scafisti e criminali.

La sinistra invoca l’apocalisse, sostenendo la teoria secondo cui il dl determinerà solo un aumento dei clandestini. Ma i dati, sino a questo momento, non sostengono la loro tesi.

Salvini, dal canto suo, prosegue per la sua strada e dal Viminale rassicura gli italiani: le minacce e accuse dell’Europa e dell’Italia buonista non lo fermeranno.

L’Italia, per il momento, lo sostiene.

Ecco una parte dell’armata buonista:

Cosa te ne pare?

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale, Termometropolitico