La Fornero continua ad attaccare il governo ma Di Maio è epocale: “Ora basta devi tacere.”

Non va giù alla Fornero che la sua legge possa essere cambiata. Continua a dire che in Italia ci saranno più poveri.

Durante una sua intervista, senza troppi giri di parole, ha creduto di demolire il governo giallo verde e il nuovo sistema previdenziale che Salvini e Di Maio si apprestano a realizzare.

Leggiamo cosa scrive Il Giornale:

“Non si può fare una controriforma delle pensioni senza considerare la realtà demografica del Paese, abbassando l’età pensionabile le pensioni saranno minori, così si dà vita ai nuovi poveri del domani”. Poi l’affondo sui gialloverdi che stanno studiando il sistema a “quota 100” che potrebbe permettere una uscita anticipata dal lavoro:

“Quella che ora si propongono di realizzare – ha spiegato – è una controriforma delle pensioni ma in ballo non c’è solo il presente, ma ciò che accadrà un domani. Il domani di chi oggi è giovane e di chi deve addirittura ancora nascere”, sottolinea.

“L’argomento è complesso si possono confezionare tante piccole cose, sostenendo poi che si è smontata la riforma Fornero, senza che questo sia vero e senza far star meglio gli italiani”.

Parole che però sono state immediatamente respinte al mittente. Di Maio, infatti, non ha esitato a replicare all’ex ministro del lavoro, ricordando i milioni di italiani che sono in una situazione critica. Per non parlare di quelli che si sono suicidati.

Voi appoggiate Di Maio?

Fonte: ilgiornale

Foto: vvox