Immigrati prendono in ostaggio i passeggeri del treno per… Accade di tutto. Dettagli clamorosi.

C’è chi paga per viaggiare sui treni e chi, invece, non ha alcuna intenzione di farlo.

E’ il caso di alcuni immigrati che si sono resi protagonisti di una spiacevole vicenda.

I passeggeri che si sono trovati sul mezzo, partito da Abetone e diretto a Pistoia, sono rimasti bloccati un’ora e mezza proprio a causa loro.

Si è reso necessario l’intervento dei Carabinieri che li hanno denunciati per interruzione di pubblico servizio e altri reati.

Il gruppetto di immigrati, costituito da senegalesi, maliani, nigeriani ed ivoriani, ha inscenato un siparietto per nulla comico, che ha tenuto in “ostaggio” i passeggeri che si trovavano a bordo dell’autobus.

Tutto è iniziato, come di consueto, quando è stato chiesto loro di pagare. A quel punto hanno bloccato le porte, rifiutandosi di pagare e di scendere.

Con l’identificazione dei soggetti denunciati… l’autobus ha potuto riprendere la sua corsa.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero