Ecco che ritorna alla carica Renzi: ” Basta Cialtroni ora si fa sul serio.”

Sembra che l’ex segretario del Pd non voglia rinunciare alle sue posizioni. Conferma la sua presenza in Piazza il 30 Settembre.

Così ai microfoni di Radio Capital giura che farà seria opposizione alla maggioranza. La Salute prima di tutto e si accanisce su chi ha votato contro l’obbligo dei vaccini.

I dettagli su Il Giornale:

Una classe politica che gioca sui vaccini è una classe politica di cialtroni”. Parole durissime quelle dell’ex segretario Pd, intervenuto sul tira e molla che si è registrato nella maggioranza di governo sulle norme contenute nel decreto Milleproroghe. “Il no al decreto – prosegue – ha, tra l’altro anche un altro punto di merito. Ricorrere al voto di fiducia è legittimo, ciò che non è legittimo è chiedere il voto di fiducia prima ancora che il presidente della Repubblica firmi il decreto”.

“Il reddito di cittadinanza non esiste – tuona l’ex segretario dem -. Hanno fatto promesse con assegni a vuoto, hanno fatto una campagna elettorale promettendo il falso”. Ma ammette:

Il governo M5S-Lega è molto più compatto di quello che si pensi. Litigano tutti i giorni, causeranno una crisi economica, ma nessuno li schioda”. E fa sapere che scenderà in piazza anche lui nella manifestazione indetta dal Pd contro il governo: “Ovviamente sarò in piazza il 30 settembre, spero che nel Pd continui questa voglia di farsi sentire. Basta con la rassegnazione, abbiamo fatto 6 mesi di autoanalisi ora ‘in piedi’ per riuscire a rimettere in moto l’Italia. Se aspettiamo Salvini e Di Maio siamo finiti”.

E non finisce qui. Alla fine della sua intervista ricorda che lui al tempo ha vinto con il 70% dei consensi e che gli italiani adesso hanno sbagliato. La guerra è stata fatta al Matteo sbagliato, dice.

Ma Renzi, crede ancora di ritornare al governo?

Fonte: ilgiornale

Foto: radiocapital