Salvini firma con la Germania l’accordo sui migranti. Si, ma ecco a quale condizione.

L’Italia e la Germania stanno per stringere un accordo.

Il ministro dell’Interno tedesco Seehofer aveva dichiarato che mancava solo la firma di Salvini sul respingimento al confine dei richiedenti asilo le cui domande sono già state registrate nel database Eurodac in altri Paesi.

Quella di Salvini sarebbe una vera e propria scommessa.

Il ministro italiano potrebbe firmare venerdì a Vienna.

Su cosa si basa l’accordo?

Come rivela Libero, molti degli immigrati che sbarcano sul nostro territorio non chiederebbero asilo nel nostro Paese, perchè la loro destinazione finale sarebbe un’altra e quindi mirerebbero solo ad attraversare il nostro Paese per raggiungere Francia, Germania o i Paesi del Nord Europa.

E il ministro tedesco aveva anche aggiunto: “a livello tecnico, i negoziati sono conclusi, l’intesa si trova ora sulla scrivania del ministro Salvini. Ora vediamo se firmerà anche ciò che è stato concordato”.

La replica di Salvini è stata molto chiara:

“Sì, ho letto e riletto. Se c’è un accordo a saldo zero che consente all’Italia di rispettare le richieste di alcuni Paesi, in questo caso la Germania, senza avere un solo immigrato in più a nostro carico, io firmo. Probabilmente già venerdì a Vienna potremo chiudere l’accordo in occasione del summit dei ministri dell’Interno”.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero