Boldrini esulta: ecco cosa è stato vietato per non offendere l’Islam. Occidente piegato.

Parte dalla Germania la rivoluzione sui cartelloni pubblicitari, che vieterà l’utilizzo di immagini con donne in costume da bagno o casalinghe che preparano da mangiare.

Il Tempo lo descrive come la sharìa del politicamente corretto messo in atto dall’amministrazione di sinistra.

La vicenda chiama alla memoria le dichiarazioni dell’allora nostro presidente della Camera, che si dichiarava sconvolta dalla visione di alcune pubblicità, come quella in cui la mamma serve a tavola mentre papà e bambini sono seduti.

Semplici scene di vita quotidiana, diremmo noi, ma che scombussolavano non poco la Boldrini.

Ai pubblicitari tedeschi è stato espressamente vietato mostrare le forme e non si può dire che questo aiuti la condizione di una parte dei lavoratori, per lo più di sesso femminile per giunta.

Saranno proprio le modelle, infatti, ad essere svantaggiate e ritrovarsi con l’agenda completamente vuota.

Qualche mese fa tememmo che la Boldrini potesse prendere spunto. Per fortuna, questo rischio non si corre più.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero