VIDEO. Immigrato contro Salvini: “ti rompessero il c***o” e continua. Il ministro leghista lo disintegra così.

Roba da matti. E’ proprio il caso di dirlo. Ora gli immigrati non solo pretendono, ma insultano con toni minacciosi e volgari le istituzioni italiane.

E tra i tanti, il preferito risulta essere sempre lui, il Ministro degli Interni, Matteo Salvini. Ecco il video che dimostra quanto detto.

La protagonista è una donna che occupa abusivamente una casa, di “origini jugoslave”. E la gentile signora rivolge pensieri altrettanto gentili a Matteo Salvini.

In un crescente e delirante linguaggio, si lascia andare a qualcosa che chissà se in questo caso i buonisti di turno condannerebbero.

Ma si sa. I migranti e i clandestini per i radical chic possono tutto e non ci sono limiti all’indecenza. Ma se Salvini riduce gli sbarchi è razzista. Surreale.

Ma guardate il video.

Il video non è sfuggito al Ministro leghista, che lo ha rilanciato su Facebook, lasciando questo commento:

“Alla raffinata signora diciamo che, anziché occupare quella degli altri, la casa la può prendere in affitto, come fanno milioni di italiani onesti. Sbaglio? La proprietà privata è sacra”.

Fonte: Matteo Salvini

Foto credit: liberoquotidiano