Volete i migranti? Datemi i nomi che li accogliete voi. Il sindaco leghista si scatena vs i buonisti.

In un clima teso come quello che stiamo vivendo è tornata alla ribalta una vecchia iniziativa di un sindaco leghista che potrebbe essere ripresa in esame.

Stiamo parlando dell’intenzione di Andrea Fumagalli di far accogliere i migranti a coloro che avevano messo su una manifestazione in favore dell’accoglienza.

E’ avvenuto ad Inzago, paese di cui è primo cittadino, e la notizia ha suscitato non poco clamore.

La risposta del primo cittadino alla protesta è stata: “Nessuno è straniero? Bene: i migranti li ospiterete voi”.

Laddove fosse stato obbligato, secondo quanto raccontò La Gazzetta dell’Adda, il sindaco avrebbe aperto non solo le porte del suo paese ma proprio quelle delle case di alcuni nello specifico.

“Hanno espresso la loro opinione – ha detto – ma ora mi aspetto anche che si dimostrino coerenti con quanto sostengono”.

E sottolineò: “Se non sbaglio qualcuno di loro ha anche appartamenti liberi, in ogni caso gli chiederò di mettere a disposizione i propri immobili firmando un documento in prefettura.

Hanno la possibilità di dimostrare coerenza e mettere in pratica ciò in cui credono. Se hanno spazi, li ospiteranno loro”.

E tu… sei d’accordo con la posizione del sindaco?

Fonte: Il Giornale

Foto credit: actionweb