Il Papa nella morsa degli scandali: un caso coperto da lui stesso lo inguaia del tutto.

Ormai è la notizia che sta facendo scalpore. Per quale motivo Papa Francesco avrebbe coperto un caso così delicato?

A chiederselo non solo i giornalisti, ma anche molti fedeli cattolici .Un caso di omosessualità tenuto nascosto dal Pontefice del popolo. Le motivazioni non sono state ancora rese note.

Leggiamo cosa invece dice Il Giornale:

Magister, nell’intervista rilasciata a La Verità, ha segnalato l’esistenza di un’altra vicenda, quella relativa a monsignor Ricca: “Esiste un caso gemello, forse ancora più imbarazzante: quello di monsignor Battista Ricca. Ne ho parlato nel mio blog Settimo Cielo”. L’ecclesiastico in questione si sarebbe reso responsabile di comportamenti non in linea con quanto previsto dalla dottrina e dalla tradizione cattolica: “A Montevideo – ha raccontato Magister – , fra il 1999 e il 2001, conviveva sotto gli occhi di tutti con il proprio amante, l’ex capitano dell’ esercito svizzero Patrick Haari”.

E ancora: “Frequentava luoghi d’appuntamento con giovani omosessuali, una volta fu coinvolto in una rissa e un’altra fu scoperto in un ascensore bloccato dentro la nunziatura con un diciottenne noto alla polizia uruguaiana. Fu richiamato a Roma, la sua carriera non subì danni, anzi ricominciò come se niente fosse accaduto”.

Monsignor Ricca sarebbe stato nominato alla prelatura dello Ior nonostante questi avvenimenti. Papa Francesco era a conoscenza di questi fatti? A un quesito simile Magister ha risposto così: “In quel 2013 il Papa era consapevole e consenziente. I nunzi lo misero in guardia e la documentazione inviata dai vescovi uruguaiani era completa. A una domanda su Ricca e la lobby gay rispose: ‘Ho fatto quello che il diritto canonico manda a fare, la Investigatio previa. E non c’ è niente di quello di cui lo accusano‘”. “Gli uffici – ha specificato il giornalista – avevano omesso i passaggi più torbidi, ma lui aveva sottomano la documentazione vera e non fece parola“.

Un caso che risale a molti anni fa, ma che insieme alle accuse di Monsignor Viganò stanno facendo parlare l’Italia intera.

Cos’altro si nasconde in Vaticano? E’ tutto vero?

Fonte: ilgiornale

Foto: quotidianonet