Video-denuncia. Meluzzi sgancia la bomba: “Bergoglio preferisce progressisti corrotti, anziché”. Micidiale.

Alessandro Meluzzi non usa mezzi termine e lancia il suo video-denuncia, affrontando le diverse situazioni che tengono banco la scena politica e non dell’Italia in questi giorni.

Ecco che allora lancia un video con su scritto: “#Roma crolla, l’#Italia si sgretola, il #Vaticano è eroso dai suoi vizi dal di dentro. Il nostro #Paese non può reggere una #migrazione #afroislamica apocalittica.

Occorre come sostiene Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia realizzare immediatamente un #blocconavale che disincentivi la #fuga dall’#Africa di coloro che hanno più #risorse, le morti in #mare e la #distruzione afroislamica dell’Italia e dell’#Europa”.

Per anni, come afferma Meluzzi, in Italia non sono stati fatti lavori di ordine pubblico. Perché tutti pensavano al “magna magna” generale. E allora per non rischiare guai giudiziari si è preferito il non fare al fare.

E poi passa a parlare del caposaldo, come lui stesso lo definisce, della città di Roma, ovvero il Vaticano. E su questo ne ha che ben dire. Anche allo stesso Papa Francesco. Ascoltate.

Risposte chiede Meluzzi, da parte di tutto il mondo cattolico a proposito degli scandali della Chiesa venuti alla ribalta.

Risposte chiedono anche gli italiani, stanchi di abusi e soprusi che per anni hanno devastato letteralmente la nostra società.

Fonte: Alessandro Meluzzi

Foto credit: lospecialegiornale