C’è un aggravante: quanti anni rischia Salvini. Il colpo basso delle toghe.

L’inchiesta nei confronti del ministro degli Interni procede.

Nelle ultime ore, però, pare abbia perso un pezzo.

L’arresto illegale degli immigrati incriminato a Salvini non ha alcun fondamento, pertanto, lui non ne dovrà rispondere.

Intanto, però, la procura di Agrigento ha aggiunto un’aggravante nella sua indagine: al sequestro di persona (ipotetico) ha affiancato il “sequestro di minori”.

A bordo della Diciotti, a cui è stata vietato lo sbarco nel porto di Catania, c’erano 27 ragazzi minorenni.

L’aggravante è davvero rilevante. Se, infatti, la pena prevista in caso di condanna per sequestro di persona è fino a 10 anni di carcere, quello compiuto a danni di minori prevede condanne fino a 12 anni di reclusione.

Fonte: Libero

Foto credit: Libero