I migranti rifiutano il cibo? Salvini pensa ai poveri italiani: loro scioperano tutto l’anno. Polemiche ardenti.

La notizia dello sciopero della fame dei migranti della Diciotti, sebbene fosse durata solo un pasto, si diffuse a macchia d’olio.. e continua ad essere tirata in ballo da molti sostenitori di Salvini.

L’allora titolare del Viminile era comunque riuscito ad ironizzare sulla vicenda:

“Gli immigrati della Diciotti sono in sciopero della fame? Facciano come credono, io non cambio idea. In Italia vivono 5 milioni di persone in povertà assoluta (fra cui 1,2 milioni di bambini) che lo sciopero della fame lo fanno tutti i giorni, nel silenzio di buonisti, giornalisti e compagni vari. Per me vengono prima gli italiani, poi gli altri”

Poi la stoccata finale: “qualche giudice vuole arrestarmi per questo? Nessun problema, lo aspetto.”

Cosa pensi?

Fonte: IlGiornale

Foto credit: Libero