Cerca il favore degli italiani? Boldrini questa volta attacca Di Maio: ” Si vergogni”.

La deputata Leu non si arrende. Grazie alla nave Diciotti ha trovato il modo per farsi pubblicità.

Dopo la storia e lo scandalo della sua amica Asia Argento, Laura Boldrini tenta la fortuna con i migranti sulla nave attraccati a Catania.

Leggiamo cosa scrive Il Giornale:

In un’intervista al Corriere della Sera, la deputata di Liberi e Uguali Laura Boldrini sul caso della nave Diciotti attacca sia il titolare del Viminale sia l’altro vicepremier, Luigi Di Maio, il quale l’ha accusata di fare “la passerella a Catania”.

“Di Maio – rimarca l’ex presidente della Camera – è pietoso, si deve vergognare. Quando lui era vicepresidente della Camera non l’ho visto ai funerali di molti nostri connazionali.

Di Maio era su Facebook mentre i vigili dei fuoco scavavano tra le macerie. Il problema è che Di Maio è servo di Salvini, che questo non è il governo Conte. È il governo Salvini”.

E non è solo dal partito Leu che c’è indignazione per la decisione del vicepremier Salvini. Anche da Bruxelles non sembra muoversi alcun dito a favore dell’Italia.

Che poi, morale della favola, ad accogliere i migranti sono sempre gli italiani “razzisti”?

Fonte: ilgiornale

Foto: lafinanzasulweb