Salvini demolisce Fico: “Tu fai il Presidente della Camera che i confini dell’Italia è compito mio.”

Una replica a Fico che non ha tardato ad arrivare. La questione dello sbarco della Diciotti è compito del ministro leghista.

Ieri il Presidente Fico ha detto a Salvini di far sbarcare i 177 migranti. Non solo, lo ha accusato di sequestro di persona. Ma Salvini ha risposto prontamente.

Leggiamo i dettagli su Il Giornale:

Questo pomeriggio, Fico era intervenuto a gamba tesa, scrivendo su Twitter: “La giusta contrattazione con i Paesi dell’Unione europea può continuare senza alcun problema, adesso però le 177 persone – tra cui alcuni minori non accompagnati – devono poter sbarcare.

Non possono essere più trattenute a bordo, poi si procederà alla loro ricollocazione nella Ue“. Una linea che è subito piaciuta anche all’ex presidente della Camera, Laura Boldrini, che ga detto: “Salvini ascolti Roberto Fico e faccia scendere le 177 persone in ostaggio da giorni su una nave italiana, in un porto italiano. Non è sequestrando i migranti che si gestiscono i flussi migratori“.

In serata, il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha replicato a Fico: “Tu fai il presidente della Camera io il ministro dell’Interno di un governo che ha un programma ben preciso“.

Il troppo storpia e vedere lingue puntate contro il tuo stesso governo non aiuta di certo ad andare avanti. Il presidente della Camera ha osato troppo prendendosi gli applausi anche della Boldrini.

Salvini oggi è più motivato a continuare per il suo programma votato dagli italiani.

Fonte: ilgiornale

Foto: ilpopulista