Meloni disintegra il Cav: “Il centrodestra è Lega o Fratelli d’Italia.”

La leader di FdI interviene ai microfoni e dice la sua sulle condizioni reali del centrodestra.

La storia dell’alleanza con il Movimento 5 Stelle non va ancora giù a Giorgia Meloni. Si chiede ancora chiarezza alla Lega e soprattutto a Salvini.

Leggiamo su Libero Quotidiano:

Certo, “l’alleanza va rifondata , non si può semplicemente riassemblare” riconosce. E lancia un appello a Salvini: “Credo che debba chiarire se l’attuale alleanza di governo sia momentanea o strategica. Io credo che la Lega abbia poco in comune con i 5 Stelle. E lo pensano anche gli elettori della Lega, che su tanti temi sono assai distanti dai grillini”.

Quanto a Forza Italia, “dovrebbe sapere che il Patto del Nazareno non è riproponibile. Certo, anche noi abbiamo votato col Pd contro il decreto Dignità, ma lo abbiamo fatto perchè riteniamo che tratti le imprese da nemiche a aumenti la disoccupazione.

Noi col Pd non abbiamo però alcuna condivisione, anzi prendendo così le distanze dai 5 Stelle abbiamo lanciato un segnale proprio alla Lega per ricostruire il fronte alternativo alla sinistra.

Sembra di capire che il partito di Forza Italia sia stato messo fuori dai giochi. O almeno la Meloni lo ritiene passato.

Ora si aspetta la risposta di Matteo Salvini, che nel frattempo sta cercando di non far arrivare più migranti in Italia.

Fonte: liberoquotidiano

Foto: secoloditalia