Le assurde scuse della Argento. Sms la inchiodano e non c’è scampo.

Bufera in corso per sia Argento che ora prova ad arrampicarsi sugli specchi.

La notizia sull’attrice italiana discussa in questi giorni da tutti i giornali non danno vie di fuga. La verità piccante è venuta a galla.

Leggiamo Il Giornale:

Ma il sito Tmz non si limita a rendere pubblica una foto intima e privata. Per dare conferma alle sue parole, ci aggiunge pure uno scambio di messaggi tra Asia Argento e un amico. Scambio di messaggi iniziato lunedì scorso, dopo l’uscita dell’inchiesta del New York Times. Ma prima di arrivare ai messaggi, ricordiamo che solo ieri l’attrice aveva sì confermato di aver pagato 380mila dollari Bennett,

ma – a suo dire – lo avrebbe fatto perché dopo lo scandalo che ha travolo Harvey Weinstein “Bennett inspiegabilmente mi fece una esorbitante richiesta di denaro, eravamo amici noi due”. Ma la sua debole giustificazione non aveva convinto Tmz che ieri ha voluto mettere con le spalle al muro l’attrice e ha reso noto una parte di scambio di sms tra la Argento e il suo ex compagno Anthony Bourdain.

(Si è tenuto la parte migliore per oggi) “Non è stato stupro ma ero gelata”, si legge nel messaggio che la Argento ha scritto al celebre chef. E da qui sarebbe partita l’idea di comprare il silenzio di Bennett. Lo chef le ha risposto che il pagamento “non è ammissione di niente, nessun tentativo di comprare il silenzio, semplicemente un’offerta per aiutare un’anima torturata che cerca disperatamente di spillare denaro”.

Lo scambio di messaggi sarebbe andato avanti per parecchio. E in uno di questi la Argento dice che non era a conoscenza che fosse un minorenne. Neanche conferma di averci fatto sesso, ma solo che nella foto che li ritrae nudi lei era gelata.

Insomma, no c’è altro da aggiungere. Nessuno crederà che tra i due non ci sia stato nulla.

Fonte: ilgiornale

Foto: leggo