Salvini annuncia il piano bomba per aziende e case sotto il ponte. L’impegno entro l’anno. I dettagli.

Nel corso del vertice, il premier Giuseppe Conte ha annunciato che è stato chiesto l’avvio dell’iter per revocare le concessioni ad Autostrade per l’Italia.

A stretto giro è arrivata la replica della società che ha affermato di aver agito sempre correttamente e ha proposto una ricostruzione del viadotto in cinque mesi.

Ma il Ministro degli Interni, Matteo Salvini, ospite a In Onda su La7 ha annunciato alcuni dettagli del piano che il Governo sta per varare:

“Va ridiscusso tutto, non solo la concessione con Autostrade. Sono tante le concessioni fatte in passato con generosità a favore dei privati.

Saremo particolarmente attenti affinché tutte queste società che sono ampiamente in utile possano liberamente investire il più possibile in sicurezza e manutenzione”.

Poi ha anche parlato degli sfollati che hanno dovuto abbandonare le case che si trovavano sotto il ponte: “Le case sotto il ponte sono state evacuate e saranno tutte abbattute. L’impegno è di dare entro l’anno una nuova casa a tutti gli sfollati genovesi”.

Infine l’inquilino del Viminale ha anche parlato del bilancio di questa tragedia: “Purtroppo la probabilità che sotto quelle macerie ci siano altre vittime è molto alta. Non posso dare ulteriori informazioni, per ora i numeri certi sono: 39 morti e 13 feriti”.

Fonte: Il Giornale

Foto credit: eunews