Il docufilm di Renzi non lo vogliono. “Se Mediaset non mi vuole passo a Netflix.”

Il piddino Renzi sta preparando il suo docufilm su Firenze. Una svolta dopo il fallimento in politica.

Ma qualcosa va storto. La sua richiesta a Mediaset di presentarlo sui suoi canali non sembra aver avuto esito positivo.

I dettagli su TPI:

Mediaset boccia il docufilm di Matteo Renzi. Dopo le polemiche dei mesi scorsi sorte proprio attorno alla possibilità che la serie tv su Firenze dell’ex premier sbarcasse sulla rete di Silvio Berlusconi, arriva il no definitivo.

Sfuma dunque l’intesa con Mediaset, ma l’ex sindaco di Firenze non si arrende e pensa al web. Il docufilm sarà proposto quindi alle principali piattaforme streaming, come Netflix.

Un’idea non da poco, contando la portata internazionale della piattaforma e i suoi oltre 117 milioni di utenti in tutto il mondo.

Un vero “schiaffo” morale quello dato dalla famiglia Berlusconi al dem in procinto della sua nuova carriera da Cicerone nella sua Firenze.

Netflix promuoverà il suo nuovo programma?

Fonte: tpi

Foto: liberoquotidiano