Gommone con a bordo jihadisti. Direzione? Italia. E meno male che i terroristi non stanno sui barconi!

Se la sinistra dice che i terroristi non arrivano via mare, questa è una dimostrazione di quanto sia falso.

E’ notizia di oggi che le autorità tunisine hanno fermato nove estremisti islamici che tentavano di imbarcarsi su un gommone per raggiungere l’Italia attraverso il Mediterraneo.

Facevano parte di un gruppo di 15 persone intercettato dalla Guardia costiera e dalla squadra dell’antiterrorismo di Biserta, nel nord del Paese.

I nove, di età compresa tra i 21 e i 39 anni, sono stati consegnati all’Unità della Guardia nazionale che indaga su crimini di terrorismo per approfondire i loro interrogatori.

Il Ministro degli Interni, Matteo Salvini ha ringraziato le autorità e su Facebook lancia questo post: “Le autorità tunisine hanno fermato 9 ESTREMISTI ISLAMICI (di età compresa tra i 21 e i 39 anni) che tentavano di imbarcarsi su un gommone per raggiungere l’Italia, attraverso il Mediterraneo. GRAZIE!

Controllare e difendere i confini è un Dovere. Alla faccia di quelli che dicono “i terroristi mica arrivano sui barconi…”. Questo lo scriverà “la Repubblica”?”.

Ben fatto, anche questa volta!

Fonte: agi

Foto credit: seguonews