Ora i migranti snobbano le Ong: è accaduto l’impensabile. I dettagli shock.

“Ci volete salvare? No grazie, andiamo a Lampedusa”.

Questa è la risposta che un gruppo di migranti tunisini ha dato all’equipaggio della Aquarius che si era offerto di portarli in salvo.

Nonostante fossero in viaggio da molto, su una barca con poco cibo e poca acqua, gli immigrati hanno detto no.

E’ strano, quanto paradossale, che i migranti adesso rifiutino l’aiuto delle Ong e provino a raggiungere le coste italiane da soli.

Dopo il rifiuto, si sono comunque accertati che stessero tutti bene, hanno fornito loro nuove risorse, dopodichè li hanno lasciati andare.

Intanto la nave, che nei scorsi giorni ha salvato 141 migranti, attende che un porto sicuro dell’Unione europea sia disposto ad accoglierli.

Salvini ha subito messo le cose in chiaro, facendo sapere che la Ong “non vedrà mai un porto del nostro Paese. Vada dove vuole ma non qui”.

Toninelli ha sottolineato l’area in cui si trova adesso la Ong, affinchè sia il Regno Unito ad assumersi le responsabilità per la salvaguardia dei naufraghi.

E’ iniziato un nuovo braccio di ferro?

Fonte: IlGiornale

Foto credit: IlGiornale