“Se il mare non va da loro…” Allestimento bagno all’aperto per i Rom.

Bucato e bagno nel parco giochi di Roma. I rom si adattano e fanno adattare i residenti.

L’uomo prima ha fatto il bucato e poi si è denudato per lavarsi sotto gli occhi increduli dei passanti.

Un’immagine così non passa d certo inosservata.

Leggiamo cosa riporta Il Giornale:

La denuncia arriva sempre da Fabrizio Montanini, presidente del Comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio, che ha filmato l’ennesimo episodio di degrado del quartiere Tiburtino.“Mi appello alle istituzioni e alle forze dell’ordine perché episodi del genere non succedano più.

Siamo veramente esasperati”, dice il residente che da anni lotta contro il degrado della zona. Nelle immagini girate nel parchetto di via delle Cave di Pietralata si vede un uomo, un rom che, stando ai racconti degli abitanti, si leva tranquillamente i vestiti, li appende su alcuni rami, come se fosse a casa sua.

Infine riempie una bottiglietta d’acqua alla fontanella e si fa la doccia completamente nudo, come niente fosse. Tutto questo avviene accanto al parco giochi per i bambini.

E anche il parco giochi di Pietralata è stato preso d’assalto dai Rom. L’ennesimo spazio verde dedicato ai bambini non più praticabile dai residenti.

Fonte: ilgiornale

Foto: ilgiornale