“Sei a favore di Salvini? Hai lo sconto”. L’hotel tutto da godere. Ma succede qualcosa di incredibile.

Se il consiglio comunale di Palma di Maiorca ha definito Matteo Salvini «persona non gradita», ad Ischia, invece, l’Hotel Solemar, attraverso un tweet, ha fatto sapere che l’intera isola «stenderebbe un tappeto rosso per il suo arrivo».

E non solo per lui; l’albergo sarebbe lieto di offrire un soggiorno, con tanto di sconto, per tutti i salviniani. Il cinguettio ha poi spopolato sui social, ricevendo anche più attenzioni rispetto al previsto.

Tanto è vero che di lì a poco il tweet è stato poi cancellato. E questo ha suscitato polemiche da parte degli utenti che si sono, così, schierati.

C’è chi ha accolto con piacere l’iniziativa e chi, invece, ha intrapreso una vera e propria campagna di boicottaggio.

Anche sulla pagina Tripadvisor dell’hotel non sono tardate recensioni e commenti di ogni sorta, ma qui il proprietario ha scelto di intervenire, difendendo l’idea avuta.

Risponde così ad uno dei commenti: “Si vergogni a fare una falsa recensione visto che non era nostro cliente, ma solo una reazione vigliacca perché mi sono permesso a difendere l’ingiustizia spagnola a vietare a un nostro ministro a poter passare le sue vacanze a Maiorca”.

Nell’attesa della vacanza nell’isola del golfo di Napoli, per ora il Ministro Matteo Salvini ringrazia, e continua a lavorare non curante delle malelingue.

Fonte: huffingtonpost

Foto credit: tpi