Nuovi tutor in autostrada che ti spezzeranno le gambe. Le tratte sono queste.

Italiani viaggiatori state attenti: questo messaggio è rivolto proprio a voi.

Sono tornati i tutor “implacabili”. I controlli della velocità media in autostrada sono ripartiti e sono tornati con un sistema di rilevazione molto più efficace di quello precedente.

Busacca, il direttore del servizio della Polizia stradale e presidente di Viabilità Italia, ha spiegato le ragioni che si nascondono dietro questa rigida scelta: garantire una maggiore efficienza di controlli alla Polizia stradale.

Il sistema in questione si chiama “Sicve-Pm”. I tutor sono tornati per l’esodo estivo, dopo messi di assenza. Ricordiamo che il 10 Aprile scorso i giudici della Corte di appello di Roma l’avevano rimosso, dando torto alle Autostrade per l’Italia e ragione a Craft.

Ebbene sono tornati, sebbene con un altro nome, e saranno installate su 22 tratte autrostradali, ritenute significative e prioritarie per la polizia stradale.

Tieniti pronto.

Fonte: Il Giornale

Foto credit: Il Giornale